25
Fioco, Luglio

Il lago Rose: una naturale curiosità del Senegal

Lago Rosa, il cui vero nome Retba lago, è uno dei siti più visitati in Senegal

Meraviglie del Senegal

Lago Rosa, una volta è stato attaccato verso l'Oceano Atlantico. Nel corso del tempo, la secchezza installazione favorito separazione e la sua distanza dal mare da un accumulo di dune. Questi hanno dato colonizzato da palme e alberi di casuarina. A 45 chilometri da Dakar a nord, una delle meraviglie del Senegal: un lago nel colore molto particolare, un prodotto della "pesca", proprio come gli uccelli originale e bello. Il Lago Rosa chiamato anche Lago Retba è stato reso famoso in tutto il mondo da parte del rally Parigi-Dakar, che è la fase finale. Questo lago ha caratteristiche particolari: con un fenomeno inspiegabile è diventato, ora ci sono anni 40, rosa. E sì! A seconda del tempo i suoi cambiamenti di colore dal rosa al viola, proprio come le cartoline. Ma questo colore non è solo un effetto ottico: prendere l'acqua in mano, l'acqua è sempre rosa.


Allora, perché? Questo colore è dovuto alla cresta presenza al fondo del lago di una microalga che ossida salamoia ferro. Il colore è più impressionante quando il sole è allo zenit e la stagione secca. Un bel spettacolo da non perdere! Il "Mar Morto" del Senegal.

Seconda caratteristica del lago: l'acqua è super salata a causa della 380 grammi per litro (come il Mar Morto) è 10 volte più l'oceano. Inoltre, sulla sponda meridionale del lago, il prodotto della "pesca" non è il pesce, ma il sale. I lavoratori, il corpo di karitè rivestimento burro, affondano nelle acque del lago di perforare la crosta del fondo del lago ed estrarre il sale. Si viene poi trasportato sulle rive bordo punting donne scaricano per rimuovere la pila di sale. Ognuno alza la propria sorte segna le sue iniziali o un segno distintivo. Il sale è di ottima qualità e il sacchetto di 25 22 kg viene venduto per euro al Dakar intermedio.

Immagini: Lago Rosa, una naturale curiosità del Senegal

LAC ROSE OR lago retba

Lago Retba meglio conosciuto come il Lago Rosa è una parte del campione di laghi costieri che si allineano lungo la costa settentrionale del Senegal chiamato anche Grande Cote o area Niayes, il Gandiolais la Penisola del Capo Verde, su un'estensione lineare di circa 253 km. Delimitata a nord con l'Oceano Atlantico, a sud da una linea attraverso Kounoun, Ndiékhirate Diacksaw e ad ovest da una linea Niaga, Thioub Medina Ngalap e ad est da Kaniak, Gorom 1 e Mbeute, del bacino Pink Lake bacino si estende su una superficie di circa 155 km2. I contorni così definiti si sovrappongono circa quelli della divisione amministrativa circoscrivere la Sangalcam comunità rurale, nel dipartimento di Rufisque; comunità rurale raccolta villaggi 28 con una forza lavoro di poco meno di abitanti 50000.

Nel sistema costiero della Grande Costa, il Lago Rosa si distingue da altre formazioni laghi (Mbaouane, Tanma, Mékhé, ecc) da alcuni come caratteristiche naturali e socio-economico segnato da un colore rosato delle sue acque, attività forti estrazione e la commercializzazione del sale, una copertura arboriculturale imponente così come i problemi connessi con l'intensificazione del bestiame (adattamento del bestiame locale). Come si può vedere nel Lago Rosa e il suo bacino focalizzare molte risorse e opportunità, ma sono anche particolarmente vulnerabili all'inquinamento e al degrado da attività umane (ad alta pressione sulle risorse, anarchico e installazione incontrollata, smontaggio terrazze e coperture cumuli, di compensazione, ecc) e gli effetti sono ancora più dannose di quelle potenzialità e il peso economico della Comunità rurale Sangalcam sono grandi. A questo proposito, l'intensificazione dell'uso delle risorse, la zona del lago e del villaggio terra ha generato un sacco di interazione, esternalità e conflitti la cui gestione deve essere basata su una serie di strumenti informativi e concettuali, utile per una politica di attività di sviluppo sostenibile e la realizzazione di basi normative adatte per regolare i problemi locali e globali dello sviluppo integrato della comunità rurale.

Il patrimonio morfo-climatiche del Lago Rosa e il suo bacino

L'attuale Lago Rosa è una società privata laguna trasformati in evaporazione stagno salato. Riferendosi alle antiche formazioni, l'ambiente fisico del lago è parte del bacino sedimentario senegalese-mauritano di età Meso-Cenozoico. Queste formazioni, quelle dell'Eocene Paleogene-particolarmente marna e argillosa, il substrato impermeabile versant- ci interessano bacino.

Le condizioni di esecuzione delle formazioni affioranti del lago e il suo bacino a cadere sotto l'attuale sedimentazione quaternaria. Questi corsi sono stati numerosi studi, compresi quelli di L. Hébrard (1973) P. Elouard et al. (1975), P. Michel (1969) P. Elouard et al. (1977), JM Garnier (1978), P. e J. Pinson Carbonel (1979), MM Sall (1982), AT Diaw (1997).

A questo proposito, il Lago Rosa si estende tra dune costiere - oggetto di riforestazione rafforzato dal 1988 - e le dune interne smussato l'Ogolian, introdotto durante un episodio -100 regressiva a -120 m al di sotto del livello attuale, con l'installazione di un clima arido e un aumento alisei. Questo episodio arida del basso livello del mare corrisponde a un Wurm massima glaciazione, 20000 a BP. Questi ogoliens cavi in ​​modo stabiliti hanno sofferto durante l'evoluzione pedologico tchadien che porta ad arrossamenti da ferruginisation e la stabilizzazione del materiale sedimentario sufficientemente che copre la vegetazione.

Infatti, la fase di tchadien (11000 6800-BP) è caratterizzata da un clima umido -con una piccola fase secca intorno 7000ans BP alla base delle dune ogoliennes riprogettazione come erg Sangalcam- e un aumento mare, ma con un -10 ancora basso livello per -50 m. Durante questo periodo, lungo i fiumi vassoio impermeabile forma Bargny primo, secondo L. Hébrard (1973) Laghi dighe duna ed infine raggiungere il mare. Quest'ultimo, ascendente, invaso le valli e inter-dune; la foce del fiume Sangalcam è riempita e formano un delta.

Inoltre, è in Ciad solo se i Niayes installare fatto una flora e fauna della Guinea cui restano alcune reliquie.

Nella trasgressione Nouakchottian (6800 a 4500 anni BP), in particolare il suo massimo a 5500 BP, v'è una terrazza di sabbia con guscio in livelli Arca dosinia, Tympanotonus, Semifusus. Questo terrazzo marino costituisce una pianura, in parte allagata, che circonda il lago. Si segnala inoltre sulla riva nord-est, sud-est e sud del lago l'esistenza di grandi conchiglia perle che sono oggetto di intenso sfruttamento attraverso carriere (Nord Lake) o smontati e sud.

Post-nouakchotiennes serie, 4500 BP attualmente, sono più specificamente caratterizzato dalla fase umida di Dakarien (2800-2000 BP) incorniciato da due periodi di siccità datate 4500 a 2800 BP (Tafolien) e 2000 1100 a BP. A questo proposito, un rigonfiamento nord-ovest stabilito durante il ritiro del mare, probabilmente da 4000 anni, e grazie alla sua obliqua verso la costa, produce una deriva litorale verso sud; governa l'accumulo di creste spiaggia di sabbia (dune gialle in parte fissi).

Rimodellamento cordicelle porta alla fine di questa fase con una chiusura graduale del lago. Le dune bianche in vigore a subactual to Present, continuare ad ingrassare dagli ingressi sabbiosi della gamma alta; questi ultimi corde in particolare nella parte sud-occidentale del lago, livello di base locale di argilla (montmorillonite), che crea una zona di sorgenti e pozzi sul lato del lago (JM Garnier, 1978). La chiusura definitiva del Lac Rose avrebbe fatto al XIV-XV secolo (JM Garnier, 1978) o alla fine del XVII secolo (P. J. Carbonel e Pinson, 1979). Il fondo del lago è costituito da uno strato di nouakchottiennes formazioni fango a base di sabbia, conchiglie e, localmente ricoperte da una crosta sale formato di gesso e salgemma.

Evoluzione del Lago Rosa e il suo bacino

La chiusura della laguna effettivo originale, le funzioni lago come un bacino di evaporazione con una concentrazione delle sue acque e la riduzione della sua superficie. Il declino dal lago e -con lo sviluppo di forme di vita turbine, la pressione terra, l'abbassamento delle falde acquifere, che cambiano il végétal- coperto alcune delle principali forme di evoluzione del paesaggio della regione.

Questi cambiamenti sono in linea di degrado e trasformazione accelerata dei paesaggi precedenti, conducono le condizioni ambientali, lo sviluppo e lo sfruttamento della regione. A questo proposito, l'inizio della fase secca del decennio 1970 ha contribuito ad amplificare il processo di degradazione, innescato in gran parte impostando diffuse Niayes valore agricolo. A questo si aggiungono gli effetti di pompaggio effettuata dal Servizio Idrico operante nei locali cattivo ri-energizzato dai successivi deficit delle precipitazioni falde acquifere; abbassamento delle acque sotterranee che seguì fu il risultato di una situazione che combina l'uso agricolo del spaziali ed eccessivi astrazione Basing paesaggi risorsa idromorfia Niayes.

A questo proposito, lo studio comparato della idrografia generale dei bacini Lac Rose mostra nel giro di pochi decenni il forte deterioramento da umidità nella zona. Infatti, la fisionomia fiume osservato 1941 esempio rivela una elevata umidità del bacino. Ciò si riflette l'esistenza di piccole depressioni sulla costa del Lago di Rose. 1941 Il bacino include molti stagni sono ormai scomparsi; queste piscine, secondo molti conti erano pesci. Hanno occupato depressioni alcune delle quali, prima che la siccità del 70 anni, sono stati piantati nel riso dalla colonia Diola alternato questa attività con il vino di palma raccolta. Con l'affondamento del web, questi stagni sono prosciugati e nonostante rilancio intermittente (in anno particolarmente piovoso), la loro coltivazione richiederà da 1976, irrigazione sistematica.

Le backwaters Sangalcam e poi il Wayambam competente rimase fino 1965 a diventare completamente asciutto tra 1973 e 1975.

Il Land Cover del Lago Rosa e il suo bacino

Giardinaggio / frutteti intorno al lago
Questo componente dell'area incontrato vegetazione alofila tra prateria e la duna a livello Lac Rose è una formazione legnosa dominata da specie introdotte. L'attività di verdure è molto sviluppato in questo settore. Le speculazioni vegetali coltivate variano da stagione. I più abbondanti sono il cavolo, lattuga, pomodoro, pepe, peperoncino, prezzemolo, cetriolo. Woody specie della copertura vegetale originale è stato sostituito da nuove specie introdotte per esigenze colturali albero.

La radura, giardinaggio, piantando alberi esotici e salinizzazione dei terreni era la fonte di un profondo cambiamento di flora e vegetazione nativa di questa inondazione del lago.

Piantagioni Filao (Casuarina equisetifolia)
Queste piantagioni di massa che costeggiano la spiaggia occupano le bianche dune costiere ancora attivo. Essi sono costituiti essenzialmente da Casuarina equisetifolia è la specie che meglio ha resistito terreno difficile e le condizioni climatiche di questa zona. Queste piantagioni hanno limitato l'aumento duna di sabbia alla ciotola vegetale.

Lo sfondo della band filao è occupato da una steppa costiera che viene installato sulla transizione dune giallo-arancio. Le specie si sviluppano, che sono specie succulente e non perenne erbacea pascoli. Tra di loro v'è Cyperus maritimus Sporobolus spicatus, Ipomoea brasiliensis Alternanthera maritima, tonno Opuntia, vermicularis Philoxerus. La maggior parte di queste specie sono alofite e psamophytes in grado di sopravvivere in terreni difficili e condizioni climatiche. Le poche specie legnose che vi si trovano Maytenus senegalensis Chrysobalanus orbicularis Calotropis procera e Casuarina equisetifolia.

Dune luminoso / terreno nudo
Questa unità è costituita da dune è un po copertura vegetale disponibile. Le condizioni del terreno di queste dune non sono favorevoli allo sviluppo della vegetazione naturale. Le poche specie trovate su queste dune sono spicatus Sporobolus, Cyperus maritimus Leptadenia hastata, Calotropis procera, Dodonea viscosa.

zone di coltivazione
Questa zona è occupata da una vegetazione rada a causa di disboscamento a fini agricoli. individui legnose sono generalmente abbastanza distanziati e lasciano chiaramente il terreno esposto. La maggior parte delle specie legnose autoctone vengono rimosse per fare spazio a nuove specie introdotte che hanno una zona relativamente ampia dalla ripresa. Tra le specie autoctone che possiamo ancora trovare includere Acacia albida, Adansonia digitata, Borassus aethiopum, Aphania senegalensis Fagara leprieurii, Ficus ovata, Calotropis procera, Capparis tomentosa, Maytenus senegalensis, orbicularis Annona glauca Chrysobalanus, tonno Opuntia, Leptadenia hastata, Borreria verticilata. Alcune specie legnose sono diventati rari o addirittura in via di estinzione.

vengono introdotti la specie più abbondante Mangifera indica, Western Anacardium, Cocos nucifera, Annona muricata, Carica papaya, Manihot esculenta, Eucalyptus sp., Azadirachta indica, Leucaena leucocephala, Euphorbia Euphorbia balsamifera turicalli. Queste specie sono entrambi associati alle colture, o piantate in siepi o frangivento.

La fisionomia della vegetazione originaria della zona e la sua composizione floristica hanno subito profondi cambiamenti legati principalmente alle attività agricole.

prateria
Questo corso costeggia il lago Rose Lake, soprattutto al nord. Essa è composta essenzialmente da halophytes erbacee a filo con il suolo, i principali: Philoxerus vermicularis, Sporobolus robustus, Sesuvium portulacastrum, Paspalum vaginatum. In alcuni luoghi, incontriamo la specie più alte, come Phragmites vulgaris, australis Typha, Cyperus sp.

Terrazze (steppa erbosa)
Questa unità morfologica ha una vegetazione erbacea essenzialmente che non copre completamente il terreno alla fine della stagione delle piogge. Le specie più comuni sono Schoenefeldia gracilis, pinguipes Andropogon, biflorus Cenchrus, stipoides Aristida, Pennisetum pedicellatum, Leptadenia hastata, Borreria verticillata, Waltheria indica, perrottetii Centaurea, secundiflora Indigofera Indigofera linearis.

1 vegetazione (Steppe arbusto)
Questo tipo di vegetazione ha praticamente le stesse specie erbacee come quelle che si trovano sulla terrazza. Il componente albero è dominata da arbusti la cui altezza è compresa tra 2 e 5 metri. Le specie più rappresentate Boscia senegalensis, Euphorbia balsamifera, Maytenus senegalensis, Ziziphus mauritiana Calotropis procera, tonno Opuntia, acacias acacia. Tra le specie arboree rare trovato c'è Acacia albida, Adansonia digitata e Casuarina equisetifolia viene introdotto.

Questa formazione vegetale è relativamente ricca e ha molte specie sudanesi e della Guinea non frequenti aree di depressione ristretti.

Alle dune costiere ancora oggetto di intensa relativamente Geodinamica (parte nord del lago), questo corso caratterizzato da pseudo-steppa Trochain (1940) è considerato uno dei pionieri della formazione origine edafica. All'interno terreno (parte meridionale del lago), piuttosto è considerato una formazione secondaria di origine antropica. E 'probabile che essa deriva da una savana successivo alla frequenza delle attività agricole e la pressione del bestiame.

2 vegetazione (Savannah bush / albero)
Questo tipo di vegetazione è caratterizzata da uno strato erbaceo che forma un tappeto quasi continua al termine della stagione delle piogge. Questa formazione sarebbe essenzialmente di origine antropica (compensazione di ritaglio, le piantagioni).

La specie dominante dello strato erba sono Eragrostis tremula, Cenchrus biflorus, Leptadenia hastata, Waltheria indica.

Lo strato arbusto che copre 5 al 15% del suolo è dominato da Maytenus senegalensis Piliostigma reticulatum, Annona senegalensis senegalensis Guiera, Neocarya macrophylla, data deserto, Ziziphus mauritiana Commiphora africana.

Il tettuccio che copre solo 1 al 5% del terreno è scarsa e consiste principalmente di acacia albida, Elaeis guineensis, Adansonia digitata, elasticoides Ficus, Mangifera indica, Casuarina equisetifolia.

3 vegetazione (Complesso bagnato pieno / palma, piantagioni di alberi da frutta)
In alcune depressioni situate sotto il livello del mare come Lake Mbawane, questa formazione è un complesso formato da una successione di diversi tipi di vegetazione. Dal centro delle depressioni ai piedi delle dune, vengono successivamente formate una specie hydrophytic inerbimento, i resti di un palmeto e un cespuglio Elaeis guineensis indicante la presenza in passato di una foresta.

Le principali specie di manto erboso ai tappetini sono Cyperus sp., Imperata cylindrica, vermicularis Philoxerus, Sporobolus robustus, Sesuvium portulacastrum, Paspalum vaginatum, Leersia hexandra, Cynodon dactylon.

Nel palmeto ei resti della foresta pluviale degradato trovato Elaeis guineensis, Cocos nucifera, Ficus sp., Detarium senegalense Syzygium guineense, Landolphia heudelotti Cassia sieberiana, Prosopis africana Entada africana Celtis integrifolia, Acacia raddiana, Neocarya macrophylla Dalbergia ecastaphyllum Alchornea cordifolia, xanthoxyloides Fagara.

Questo tipo di vegetazione è stata duramente colpita dalla siccità, nonostante la presenza di acque sotterranee poco profonde. L'aumento della salinità causato la morte di numerose piante acquatiche e soprattutto Elaeis guineensis. Aumento frutta e ortaggi ha anche ridotto l'estensione delle comunità reliquie.

L'interno, questa formazione vegetale è spesso rappresentata piantando mango e anacardi e macchie di boscaglia per boschive relativamente conservati e dominato da acacia albida.

Come la zona di inondazione, la flora e la vegetazione nativa di queste aree sono stati cambiati in modo significativo nel corso degli ultimi decenni. I principali fattori di questo cambiamento sono la salinizzazione, l'eccessivo sfruttamento delle specie, disboscamento, orticoltura, alberi da piantare frutta.

riserva Noflaye
Questa ettari 15,9 di Botanical Reserve creata in 1957 ha una geomorfologia consiste in pianura torba aree semi-impregnato d'acqua delimitato da basse dune. La sua vegetazione è relativamente densa sulle pendici dei bassi fondali e sparsi sulle dune. Flora presenta sfondo dominante sudanese con un'affinità etichettato Guinea. Si compone di specie 192 131 avere affinità sudanese e un'affinità 43 Guinea. I risultati di uno studio pubblicato nel 1992 dimostrano che la flora della riserva è quasi esauriti 57% tra 1957 e 1992. La maggior parte delle specie estinte sono specie in affinità della Guinea.

Facebook Top Messaggio
0
azioni

Perché mi piace il Senegal

L'esperienza del delta del Saloum foresta dell'oceano (WEO)

Prenotare questa 4J / 3N inciampare fine settimana organizzati date in programma. informazioni richieste (*)
I. CONTATTO
civiltà(*)
Inserisci il tuo saluto

Cognome(*)
Inserisci il tuo nome

nome(*)
Inserisci il tuo nome

E-mail(*)
Inserisci la tua email

telefono(*)
Inserisci il tuo telefono

indirizzo(*)
Entrez votre adresse

Città(*)
Inserisci la tua città

paese(*)
Inserisci il tuo Paese

II. INFORMAZIONI DI CORSA
Numero di partecipanti(*)
Inserire il numero di persone per le quali si prenota

Il numero di persone per le quali si sta prenotando

Data(*)
Inserire la data di prenotazione

Selezionare la data di prenotazione

Ulteriori dettagli si vuole dare

Come dobbiamo contattarvi?(*)
Diteci come contattarvi

Come sei venuto a conoscenza della piattaforma digitale "Perché Jaime Senegal"?(*)
Secondo noi come hai PourquoiJaimeLeSenegal?

ATTENZIONE! Se tutte le informazioni obbligatorie (*) non sono forniti non verrà inviato la prenotazione.

Perché mi piace il Senegal

Provate il delta del Saloum Ocean Forest

PARTECIPANTE MOTIVAZIONE

- La ricerca di autenticità naturale, culturale e storica
- Incontra persone
- rilassarsi e riposare in un ambiente naturale
- Scoprire, esperienza e acquisire un'esperienza positiva
- Contribuire alla salvaguardia del patrimonio naturale e culturale

HIGHLIGHTS DEL VIAGGIO

- Riserva della Biosfera (1981)
- Zona Umida di importanza internazionale (Ramsar Site 1984)
- Delta del Saloum e le sue vestigia di oltre due millenni di presenza umana sono iscritti nella lista UNESCO del Patrimonio Mondiale (2011)
- accedere a centro delle più belle baie del mondo (2005)
- Riserva Naturale Community
- Varietà e diversità degli ecosistemi e zone di osservazione: savana e acquatica
- L'ecosistema di mangrovie favoloso
- Le foreste di baobab
- Facilità di accesso alle aree di visualizzazione
- acquatici e terrestri faune abbondante e facile da vedere
- Uno dei più grandi siti di importanza ornitologica in Africa
- La riserva della biosfera è sede del Parco Nazionale del Delta del Saloum
- itinerario verde Bamboung
- Tranquillo, l'isolamento e la bellezza naturale del sito
- Possibilità di attività balneari (balneazione)
- corse sicure liberamente in una canoa nella mangrovia
- Si beneficia grandemente dal sole e aria di mare
- Escursionismo senza alcuna difficoltà
- Ubicazione dell'alloggio in ambiente naturale (Keur Bamboung) sulle rive del bolong che permettono un facile accesso alle aree di visualizzazione
- incontri e scambi con la popolazione locale
- Popoli indigeni Hospital
- Scoperta dei prodotti locali: alimentari, artigianato
- Scoperta delle tradizionali attività socio-economiche come la pesca, la raccolta ecc
- Scopri la tradizionale architettura locale
- Siti storici, religiosi e sacro
- La scoperta di siti archeologici (mucchi di conchiglie)
- dinamici e informativi guide

PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

Dakar, cosmopolita e città storica

Dakar, capitale del Senegal e antica capitale dell'Africa occidentale francese, è costruita su un luogo magnifico, la penisola di Capo Verde, sostenuta da l'Oceano Atlantico e delimitata da due promontori: il nord, l'Almadies con spiagge est Ngor, Yoff e Cambérène. La sua posizione all'estremità occidentale dell'Africa ha incoraggiato i primi coloni, e il commercio con il Nuovo Mondo, e gli dà una posizione unica nel punto di intersezione di culture africane e europee. Un'infrastruttura bellezza retaggio del periodo coloniale - il porto, la stazione ferroviaria, il municipio, il mercato Kermel, la Camera di Commercio, il Ministero degli Affari Esteri, il Palazzo Presidenziale, l'Assemblea Nazionale, il museo arte Théodore Monod africano a Dakar, la Cattedrale della Memoria africana, il famoso mercato Sandaga in architettura neo-sudanese - sono stati aggiunti nuovi edifici e siti di attrazione come la grande moschea, la Porta del Terzo Millennio e villaggio artigianale Soumbédioune. le Isole della Maddalena, i due mammelle colline, la misteriosa isola di Teunguène sono tra le altre attrazioni da scoprire Dakar.


PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

Casamance, un'Africa verde

Un verde cartoline Africa con frutteti, boschi profondi e vasti spiagge, regione Casamance è un senegalese molto speciale. fitte foreste, spiagge fiancheggiate da palme da cocco Capo Skirring in Abene, le sue isole, mangrovie e foreste di mangrovie, i suoi villaggi misteriosi e campi di riso sono molte catene alberghiere prestigiose si sono stabiliti. Il popolo della Casamance sono riusciti a preservare la loro originalità e tradizioni.


PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

La Petite Côte, una spiaggia

Con i suoi villaggi costruiti su palafitte di conchiglie e le spiagge, il Piccolo Coast è la regione turistica del paese. Copre quasi 70 km a sud est di Dakar, tra Rufisque e Joal Fadiouth. Un mare sempre calmo, protetta dalla penisola di Capo Verde che attenua gli effetti della brezza marina, un susseguirsi di spiagge intervallate da pittoreschi villaggi di pescatori, ma anche foreste di baobab, un sole onnipresente, questa è la tabella che offrono ai visitatori la visione villaggi Mbodiène, Joal-Fadiouth, Joal Finio Pointe Sarene Yenne, Toubab Diallaw, Ndayane, Popenguine, Somone, etc.


PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

Senegal-orientale, la fantasia d'Africa

vera fine del mondo, la regione del Senegal orientale è certamente la più ricca di sorprese e paesaggi del Senegal. E 'una piccola regione urbanizzata, come ad esempio l'Africa si può sognare. Questa è l'unica zona collinare del paese con i suoi paesaggi mozzafiato, fauna selvatica bella e tradizioni etniche ancora ben ancorate.


PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

Il Sine-Saloum, tra terra e mare

sito Ramsar nel 1984 per l'importanza delle sue zone umide, Patrimonio dell'Umanità nel 2011 e il titolo di Riserva della Biosfera dall'Unesco nel 1980, 2005 anche ammesso nel club delle più belle baie del mondo , il delta del Saloum è una delle più belle aree naturali del Senegal. Si tratta di un vasto territorio tra terra e mare, dove centinaia di isole e isolotti coperti di piccole savane, mangrovie o di mangrovie, è uno degli ecosistemi più ricchi dell'Africa. Incontriamo molti mammiferi e molte specie di uccelli. La vita marina è anche abbondante.


PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

St. Louis e suoi parchi, una zona patrimonio

Oltre a una società i cui modi di vivere e la cordialità sono così singolare, St. Louis è un tesoro di infrastrutture ed edifici, testimoni della gloriosa storia di questa antica capitale dell'Africa occidentale francese. Situato su un'isola nel Senegal delta del fiume, la città di St. Louis o la maestosa "African Venezia" è elencato come Patrimonio Mondiale dall'Unesco directory. parchi naturali, spiagge incantevoli, pescatori famosi di Guet-Ndar anche fare St. Louis una destinazione attrattiva del Senegal.


PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

Contattarci

Per lasciare un messaggio, inviare un elemento, rispondere al sito, offrire il vostro aiuto, segnalare un errore in un programma di articolo o di viaggio, è possibile utilizzare il modulo sottostante. * Campi obbligatori
civiltà(*)
Inserisci il tuo saluto

Cognome(*)
Inserisci il tuo nome

nome(*)
Inserisci il tuo nome

E-mail(*)
Inserisci la tua email

Oggetto del messaggio(*)
Inserire l'oggetto del messaggio

Tipo di messaggio(*)
Si prega di selezionare il tipo di messaggio

Messaggio(*)
Inserisci il tuo messaggio

SPAM! - Inserire le lettere dall'immagine di sicurezza(*)
SPAM! - Inserire le lettere dall'immagine di sicurezza RealizzareInserire le lettere dell'immagine di sicurezza correttamente

ATTENZIONE! Se tutte le informazioni obbligatorie (*) non sono forniti non verrà inviato il messaggio.

Perché mi piace il Senegal

L'esperienza del delta del Saloum foresta dell'oceano (SALC)

Richiedi un preventivo per questo viaggio i vostri desideri date e organizzata. informazioni richieste (*)
I. CONTATTO
civiltà(*)
Inserisci il tuo saluto

Cognome(*)
Inserisci il tuo nome

nome(*)
Inserisci il tuo nome

E-mail(*)
Inserisci la tua email

telefono(*)
Inserisci il tuo telefono

indirizzo(*)
Entrez votre adresse

Città(*)
Inserisci la tua città

paese(*)
Inserisci il tuo Paese

II. INFORMAZIONI DI CORSA
Numero di partecipanti(*)
Inserire il numero di persone con cui si viaggerà

Il numero di persone con cui si viaggerà

Inizia data prevista per soggiorno(*)
Inserire la data di inizio del soggiorno

Durata del soggiorno(*)

Inserire la durata del vostro soggiorno

Attività e scoperte scelta(*)

Scegli i tuoi attività

Ulteriori dettagli si vuole dare

Come dobbiamo contattarvi?(*)
Diteci come contattarvi

Come sei venuto a conoscenza della piattaforma digitale "Perché Jaime Senegal"?(*)
Secondo noi come hai PourquoiJaimeLeSenegal?

ATTENZIONE! Se tutte le informazioni obbligatorie (*) non sono forniti non verranno inviate la vostra richiesta.

Perché mi piace il Senegal

Cape Marniane, una certa idea di paradiso nelle isole Saloum (WEO)

Prenotare questo viaggio 3J / 2N nel fine settimana organizzato
informazioni richieste (*)
I. CONTATTO
civiltà(*)
Inserisci il tuo saluto

Cognome(*)
Inserisci il tuo nome

nome(*)
Inserisci il tuo nome

E-mail(*)
Inserisci la tua email

telefono(*)
Inserisci il tuo telefono

indirizzo(*)
Entrez votre adresse

Città(*)
Inserisci la tua città

paese(*)
Inserisci il tuo Paese

II. INFORMAZIONI DI CORSA
Numero di partecipanti(*)
Inserire il numero di persone per le quali si prenota

Il numero di persone per le quali si sta prenotando

Data(*)
Inserire la data di prenotazione

Selezionare la data di prenotazione

Ulteriori dettagli si vuole dare

Come dobbiamo contattarvi?(*)
Diteci come contattarvi

Come sei venuto a conoscenza della piattaforma digitale "Perché Jaime Senegal"?(*)
Secondo noi come hai PourquoiJaimeLeSenegal?

ATTENZIONE! Se tutte le informazioni obbligatorie (*) non sono forniti non verrà inviato la prenotazione.

Perché mi piace il Senegal

Cape Marniane, una certa idea di paradiso nelle isole Saloum

PARTECIPANTE MOTIVAZIONE

- La ricerca di autenticità naturale e culturale
- Incontra persone
- rilassarsi e riposare in un ambiente naturale
- Scoprire, esperienza e acquisire un'esperienza positiva
- Contribuire alla salvaguardia del patrimonio naturale e culturale

HIGHLIGHTS DEL VIAGGIO

- Riserva della Biosfera (1981)
- Zona Umida di importanza internazionale (Ramsar Site 1984)
- Delta del Saloum e le sue vestigia di oltre due millenni di presenza umana sono iscritti nella lista UNESCO del Patrimonio Mondiale (2011)
- accedere a centro delle più belle baie del mondo (2005)
- Una bella savana paesaggio, mangrovie, palme e baobab Palmyra
- osservazione degli uccelli e vicino alla ecosistema di mangrovie favoloso
- Tranquillo, l'isolamento e la bellezza naturale del sito
- Tra terra e mare, un ambiente di grande ricchezza ecologica
- Ubicazione dell'alloggio in un ambiente naturale sulle rive del bolong
- Possibilità di attività balneari (balneazione)
- corse sicure liberamente in una canoa nella mangrovia
- Si beneficia grandemente dal sole e aria di mare
- Escursionismo senza alcuna difficoltà
- villaggi tradizionali africani, culture autentiche
- Il bush africano
- Mercato colorata e ricca di eventi
- Scopri la tradizionale architettura locale
- accogliente e Popoli indigeni caldi
- La diversità etnica
- incontri e scambi con la popolazione locale
- Evento culturale: danza Yippi
- Misticismo e locale convinzione
- Siti storici, religiosi e sacro
- Scoperta delle attività quotidiane tradizionali e le popolazioni socioeconomici
- Scoperta dei prodotti locali: alimentari, artigianato
- dinamici e informativi guide

PourquoiJaimeLeSenegal

Perché mi piace il Senegal

Cape Marniane, una certa idea di paradiso nelle isole Saloum (WEO / QUOTE)

Richiedi un preventivo per questo 3J / 2N inciampare fine settimana organizzato per la data. informazioni richieste (*)
I. CONTATTO
civiltà(*)
Inserisci il tuo saluto

Cognome(*)
Inserisci il tuo nome

nome(*)
Inserisci il tuo nome

E-mail(*)
Inserisci la tua email

telefono(*)
Inserisci il tuo telefono

indirizzo(*)
Entrez votre adresse

Città(*)
Inserisci la tua città

paese(*)
Inserisci il tuo Paese

II. INFORMAZIONI DI CORSA
Numero di partecipanti(*)
Inserire il numero di persone con cui si viaggerà

Il numero di persone con cui si viaggerà

Data del soggiorno Inizio(*)
Inserire la data di inizio del soggiorno

Ulteriori dettagli si vuole dare

Come dobbiamo contattarvi?(*)
Diteci come contattarvi

Come sei venuto a conoscenza della piattaforma digitale "Perché Jaime Senegal"?(*)
Secondo noi come hai PourquoiJaimeLeSenegal?

ATTENZIONE! Se tutte le informazioni obbligatorie (*) non sono forniti non verranno inviate la vostra richiesta.